Cieli e Nuvole  by Maurizio Battello

Skies and Clouds

 
Bio Expo News Gallery Contact Link
 
CRITICA/CENSURE

 

Nascere con gli occhi rivolti verso il cielo non è solo un modo di dire o una parafrasi per spiegare una naturale propensione verso l’infinito e le verità escatologiche. Per Maurizio Battello significa da sempre sperimentare, al di là della fugace occhiata quotidiana, la bellezza straordinaria che si cela nella natura, in cirri che si rincorrono, nelle luci dell’alba o in quelle del tramonto, in cieli che parlano non solo la lingua dell’aria ma quella dei popoli, delle regioni della Terra anche molto lontane o di quelle nostalgiche della memoria.
Con la fotografia è possibile per l’autore cogliere un attimo, un sentimento, un momento che nell’ordine naturale delle cose è destinato inevitabilmente a scomparire e a non ripetersi. L’obiettivo di Battello non ci restituisce un semplice reportage, nei suoi scatti sembra ritrovarsi un mondo ancora libero, pulito, grande come immenso e senza limiti è il cielo. Nelle sue fotografie - per chi lo conosce - si ritrova il suo modo di vivere, la sua spontaneità, l‘ingenuità, la sua carica emotiva che è in grado di scorgere, in semplici ritagli di infinito qualcosa di più di una esperienza sensibile: attimi di eternità.
Nel testo di una canzone di Renato Zero si legge che il cielo non è solo una macchia scura in cui perdersi ma qualcosa di più, un universo che può diventare il soffitto dei nostri desideri o la fuga dalle nostre solitudini. Attraverso queste immagini possiamo sperimentare l’aria fresca di un grande mistero: quello che vive dietro ogni cosa, quello che di ogni cosa, di ogni elemento naturale, è il profondo significato, percepibile solo a chi sa sperimentare la grandezza con semplicità e passione.

Patrizia Foglia

Born with eyes turned toward the Skies; this is not only a manner of speaking or a paraphrase to explain a natural inclination towards the infinite and the eschatological truth. For Maurizio Battello this means always searching, beyond daily passing glances, for the extraordinary beauty hidden in nature, in the cirrus clouds that he pursues, in the lights of sunrise or sunset, in the skies that speak not only the language of the air but also of the people, from the distant regions of the earth or those nostalgic recollections.
With photography it is possible for the author to capture an instant, a feeling, or a moment that is inevitably destined to disappear in the natural order of things and never occur again. Battello’s aim is not to render simple coverage: in his snapshots one seems to discover a world free once again, clean, great as it is large and a Skies that is without limits. In his photographs-for those who are familiar with them-you discover his way of living, his spontaneity, his ingenuity, and the emotional charge present in his degree of perception, in simple clippings of infinity a more substantial experience: moments of eternity.
In the words of a song by Renato Zero one reads that the Skies is not simply a dark spot in which you lose yourself but something more, a universe that can became the height of our desires or the escape from our loneliness. Through these images we can test with a fresh perspective a grand mystery: what lives behind everything, in every natural element, is something of profound significance, perceivable only to those who test the surface with humility and passion.

Patrizia Foglia
 

 

Il cielo con le sue nuvole è il protagonista della ricerca estetica svolta da Maurizio Battello, fotografo che con i suoi scatti conduce l'osservatore in una meravigliosa avventura nelle terre del Messico e dell'Australia, da Paesi vicini e lontani. Per l'artista il cielo è un oggetto poetico essenziale nel quale si figura quell'immensità a cui l'essere umano tende. Nelle fotografie l'orizzonte alto ispira una sensazione d'infinito, dolcemente mitigata dalle nuvole che, colte in movimento, suggeriscono una poetica dell'incompiuto.
L'obiettivo coglie il momento in cui la luce indora lo spazio dipingendolo con colori rossi e ambrati, oppure limpidamente chiari. L'artista si rivela capace di intuire il momento in cui questi colori raggiungono tra loro un rapporto armonico e le masse, costituite dalle nuvole e dalla terra, un bilanciamento prospettico equilibrato. Le foto colgono la natura nel suo incessante creare e testimoniano il suo perenne fluire, regalando all'osservatore intense emozioni visuali. La natura si presenta all'artista come una fonte interessante di scoperte: cielo e nuvole offrono un'infinita gamma di possibilità espressive da cogliere; il fotografo una ad una la indaga con sguardo ispirato e penetrante, riflettendo nei suoi scatti lo stupore che conquista l'animo nei momenti passati in contemplazione.
La visione del cielo suggerisce all'occhio dell'osservatore un'apertura verso un altrove indefinito che giunge a sfociare nel misticismo, un carattere che pervade l'opera di Maurizio Battello, fotografo capace di eternare nel suo lavoro visioni puramente estetiche.

Alberto Bonacina

The sky and its clouds is the main character of Maurizio Battello's aesthetic research. The photographer leads the watcher to a great adventure in Mexico and Australia, in neighbouring and a far-off Countries. The sky becomes a poetic essential object, an infinity to swich the mankind tends towards. The higt skyline suggests a feeling of infinity in these photos; the clouds and their movement suggest a poetics of incompleteness.
The objective captures the istant in which the light fills the space and paints it red, amber or bright. The artist is able to perceive the moment in which colours are harmanionus and volumes (clouds and earth) show a balanced perspective. These photos seize nature in its ceaseless work and attest her endless movement. Pictures give to the observer deep visual emotions; nature is a source of unceasing revelations. the sky and the clouds offer an infinity of expressive possibilities to ghater; the photographer looks into each one with his deep and insipred look. You can find in his photos the wonder that steals the solu in some moments of conteplation.
The sky suggests to the observer an opening toward elsewhere, perhaps tending to the mysticism. Maurizio Battello's work is imbued with a mystical sense: he is able to perpetuate aesthetical visions in his works of art.

Alberto Bonacina
 

PUBBLICAZIONI E RECENSIONI/NEWS AND MEDIA (1992-2009)

 

Riviste e libri / Magazines and books: Consuma Giusto, Milano (copertina strillo / first cover); Essere & Benessere, Milano; Cieli e nuvole, Edizioni Pulcinoelefante, Osnago (torchio d’arte a tiratura limitata / press art, limited edition); Cieli e nuvole, Comune di Cavenago Brianza (catalogo della mostra di pittura e di fotografia con il pittore Alberto Bertoldi / exhibition catalogue with painter Alberto Bertoldi); Focus, Milano (cieli anomali / special skies); Brianze, Briosco (cielo manzoniano / Skies about Manzoni); Cielo/Sky, Edizioni White Star, Vercelli (libro fotografico multilingue / cube book pictures multi-languages).
Giornali / Newspapers: Gazzetta della Martesana, Cernusco sul Naviglio; Quì Basiano, Basiano; Bresciapiù, Brescia; Il Cittadino, Monza; Giornale di Vimercate, Vimercate; Gazzetta di Lecco, Lecco.

Mass media: Agenzia Ansa; Avvenire; Metro (free press); Giorno; Corriere della sera-ViviMilano; Repubblica-TuttoMilano; Milano Mese; Il giornale; Castello Sforzesco; Quì Città; L'Opinione; Milano Cultura (assessorato alla cultura / municipality of Milan); Tele News Metro (Info); Tele Unica, Lecco; Tele Lombardia, Milano; Televideo Rai 3, Milano; Rai, Radiodue, L’altrolato (Cacciatori di nuvole, di Federico Taddia), Milano; Radio Popolare (Nuvole in viaggio, di Cecilia Di Lieto), Milano; BBC, London, UK (documentario sulle nuvole / cloud's video film); LifeGate radio, Milano; Radio 105, Milano.

Interviste / Interview: Avvenire, Milano, Il signore delle nuvole di Roberto Beretta; Esagono, Monza, A Cavenago Il fotografo dei cieli di Fabio Deotto;
Internet: web.tiscali.it/voiturecafe; sbv.mi.it; fps-eventi.it; nimbus.it; teknemedia.net; exibart.com;  parcoriovallone.it; emozionarte.it; corriere.it/vivimilano; zenworld.it; acquariocivico.mi.it; comune.milano.it; hoepli.it; milanocastello.it; acieffe.org; recensito.net; lifegate.it; quirico.com; deepspace.it; casacustodeacque.too.it; castellodivezio.it; beniculturalionline.it; whitestar.it; comune.cornatedadda.mi.it; rai.it; alcantonedellamusica.it; schoonerviaggi.com; radiopopolare.it; meteodiario.blogspot.com; lifegate.it.